Le grotte marine

Le grotte marine della costa della città di Vieste rappresentano una vera e propria attrazione turistica per la grande verità di cavità naturali presenti, ma anche per i fascino che ognuna di essa riesce a trasmettere. Si tratta di grotte scavate dall’azione erosiva del mare direttamente nella falesia di cui è composta l’intera nostra costa, una roccia bianca e friabile. Ma scopriamo subito maggiori dettagli a riguardo. 

Affittacamere A Vieste vicino al mare - Poseidon
Affittacamere A Vieste vicino al mare - Poseidon
Affittacamere A Vieste vicino al mare - Poseidon

L’escursione alle grotte marine della città di Vieste

E’ possibile scoprire le grotte marine della città di Vieste grazie a delle escursioni che tutti i giorni partono dal porto turistico (poco distante dalla nostre camere a Vieste) e durano circa 3 ore. L’escursione è adatta a tutti (adulti e bambino) e non richiede nessuna preparazione particolare e/o abbigliamento tecnico, l’unico indumento richiesto è i costume se si vuole fare il bagno nell’area di sosta (fermata prevista a baia di Vignanotica dove è presente anche un bar). 

Il viaggio alla scoperta delle grotte marine comincia dal porto del paese e termina a Mattinata, per poi fare rientro a Vieste poche ore dopo. Lungo il tragitto sarà possibile visitare dall’interno solo alcune delle numerose grotte esistenti grazie alla forma della motobarca che permette in alcune di entravi senza alcuna difficoltà, altre invece è possibile esplorarle solo in pedalò, kayak ecc o a nuoto. 

Le grotte marine sono dei capolavori naturali, offrono profumi e colori unici oltre ad emozionare per la loro bellezza. Molte di esse hanno nomi riconducibili agli usi che un tempo ne venivano fatte, come ad esempio la grotta dei contrabbandieri, altre invece rispondono a delle dinamiche dell’economia turistica, pertanto per incuriosire e ammaliare gli esploratori che in ogni estate si avventurano in mare alla scoperta di queste bellezze marine. 

Degne di nota sono anche alcuni monumenti naturali che è possibile ammirare lungo la costa sud della città di Vieste come l’Architiello di San Felice, un trabucco e alcuni scogli a filo d’acqua che col tempo hanno acquistato forme più o meno familiari come tartarughe, leoni e similari. Di grande interesse è la figura di Padre Pio che è possibile scorgere in una piccola cavità, un’immagine che lascia senza parole. 

Di grande interesse sono alcune delle tante grotte presenti come la ‘grotta sfondata’ divenuta ormai sul web il simbolo del Gargano.

Altra grotta molto interessante e di particolare bellezza è la ‘grotta dei due occhi’ che offre uno scenari meraviglioso e la ‘grotta dei pomodori’ che cela al uso interno dei molluschi rossi che richiamano la forma dei pomodori. 

L’escursione alle grotte è certamente imperdibile se ami, proprio come noi tutto ciò che madre natura ha da offrirci. 

SCRIVICI QUI